Halloween 2015

Quest’anno il periodo di Halloween è stato un pochetto movimentato. I miei figli hanno pensato bene di farmi un bello scherzetto: prendere una bella influenza intestinale proprio durante questa settimana.
Sono partita settimana scorsa acquistando questi stampi della Guardini
IMG_7611 nella convinzione di riuscire a preparare durante questa settimana torte e dolcetti in tema Halloween.

E, sempre settimana scorsa, sono riuscita a preparare queste patatine acquistate alla Lidl per entrare nell’atmosfera (e devo ammettere che nonostante fossi un poco scettica mi sono piaciute parecchio!)

IMG_7612

Poi Martedì, mentre preparavo queste uova “mostruose”,

IMG_7613 IMG_7614

ecco che Andrea non è stato bene… Aiutoooo!!!

Tempo un paio di giorni e ho pensato bene di utilizzare gli stampini per biscotti per creare questi, con pastafrolla e glassa all’acqua

IMG_7617

ed ecco che a stare male è stata Anna.

Bene, ci ho rinunciato. Basta cucina “Halloweeniana”.

Ma non potevo certo arrivare a stasera e non creare un po’ di atmosfera! Inoltre Anna era arrabbiatissima, questo maledetto virus non le ha consentito di andare a prendere i dolcetti da amici e parenti.

Ed Ecco quello che ho creato:

Una bella zucca intagliata

IMG_7615

e un porta caramelle in feltro fatto per l’occasione…

IMG_7621

IMG_7616

Che peccato! Avevo un sacco di idee ma non perdo la speranza di provare lo stampo a forma di zucca nel giro di qualche giorno. 😀

Buon Halloween a tutti!!! 🙂

Annunci

13 pensieri su “Halloween 2015

    • Grazie! Devo ammettere che nonostante al primo “incontro” non mi avesse entusiasmato per niente, questo Lidl adesso mi piace parecchio. Ho provato dei prodotti che si sono rivelati una bella sorpresa! Da me dista più o meno 10 minuti di macchina. L’unica pecca consiste nel fatto che alcune offerte (quelle che secondo me fanno da acchiappa-clienti), tipo carte da decoupage, articoli natalizi, articoli per la casa, alimenti “particolari” come le patatine di Halloween, una volta finite non vengono riassortite. Cioè bisogna correre presto a prendere ciò che interessa altrimenti si corre il rischio di non trovare più nulla…

      Liked by 1 persona

  1. Pingback: Torta al latte di soia e mandorle | Emanuelandia...

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...