Treccia al pesto

Le cose migliori sono quelle che arrivano riescono per caso.

E questa treccia è uno di quelle. E’ bastato preparare un impasto per pizza e pensare a cosa “buttarci” dentro.  E se in frigo hai della mozzarella, dei pomodorini a Km 0 e del pesto preparato il giorno prima, il gioco è fatto.

TRECCIA AL PESTO

Per l’impasto:
500 gr di farina;
200 ml di acqua;
100 ml di latte;
20 gr di sale;
1 cucchiaio di olio;
1 cubetto di lievito;
1 cucchiaino di zucchero.

Per il ripieno:
Mozzarella q.b.
Pomodorini q.b.
Pesto q.b.

Mettere tutti gli ingredienti dell’impasto nella planetaria e impastare.
Non è necessario sbriciolare tutto il cubetto di lievito, è possibile utilizzarne metà e raddoppiare il tempo di lievitazione, in questo modo l’impasto risulterà più leggero.

Stendere l’impasto, lasciare lievitare ancora un attimo, aggiungere la mozzarella, i pomodorini, un pizzico di sale e il pesto.

IMG_7015

Chiudere a treccia, così:

IMG_7016

– Se possibile lasciare lievitare ancora per una mezz’oretta –

Cuocere in forno a 180 gradi per 20-30 minuti.

IMG_7017

Facile, estiva, adatta per una cena all’aperto tra amici…

Sarebbe stata interessante una foto di una fettina tagliata… ma… ehm… mi sono dimenticata. 😀

Ciao, alla prossima!

Annunci

2 pensieri su “Treccia al pesto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...